Superbike Imola, Rea si aggiudica gara 1

[galleria id=”1999″]Superbike in diretta da Imola per Next Moto. Gara 1 va ad uno scatenato Joanthan Rea del team Castrol Honda capace di rintuzzare il tentativo di rimonta del giapponese Noriyuki Haga. Al terzo posto Carlos Checa autore di una gara accorta in funzione titolo mondiale. Lontanissimo Marco Melandri che arriva solo all’ottavo posto spalancando ancor di più le porte per il titolo iridato allo spagnolo del team Ducati Althea Racing che adesso può vantare 82 punti di vantaggio sull’italiano e ha la possibilità di chiudere i conti in gara 2.

 
Checa scatta male dalla pole e si lascia risucchiare dal gruppo. Rea va in testa e non la mollerà più fino alla bandiera scacchi nonostante Haga cerchi in tutti i modi di pervenire alla prima vittoria dell’anno dopo un inizio stentato di stagione. Checa si mantiene in quarta posizione fino alla penultima curva quando infila il centauro della Kawasaki Tom Skyes, non mancando l’ennesimo appuntamento con il podio. Il pubblico di Imola (78.000 le presenze nel week end di gara) ha riservato applausi generosi a tutti i protagonisti della corsa. In conferenza stampa Rea era il più contento con un Haga che da grande show-man ha divertito la platea. Appuntamento alle 15 e 30 su Eurosport 2 per la diretta di Gara 2.
 
ORDINE D’ARRIVO GP IMOLA SUPERBIKE – GARA 1:
1. J. Rea 38′03.396
2. N. Haga 38′03.507
3. C. Checa 38′12.845
4. T. Sykes 38′13.188
5. E. Laverty 38′18.095
6. S. Guintoli 38′20.216
7. J. Smrz 38′27.623
8. M. Melandri 38′28.331
9. A. Badovini 38′28.620
10. J. Lascorz 38′28.883