Superbike, Haga deluso per Gara 1 a Misano

[galleria id=”951″]Anche in un round difficile Noriyuki Haga è riuscito a ottenere almeno un risultato di rilievo, chiudendo in terza posizione la seconda manche.

Il rider giapponese della Ducati è riuscito così a portare a 48 punti il vantaggio da Ben Spies, solo nono per alcuni problemi alla sua Yamaha. 
 

Tutto o quasi è andato per il meglio alla Ducati 1198 F09 del giapponese, anche se in Gara 1 non è riuscito ad andar bene in particolare sul bagnato. 
 

Sono un po’ deluso dal risultato di Gara 1“, dice Noriyuki. “Con gli assetti da bagnato avevo diversi problemi, soprattutto con la gomma posteriore che scivolava da tutte le parti. Per questo ho perso diverse posizioni prima di rientrare ai box e cambiare moto. 
 

Sono tornato in pista con una combinazione di gomme intermedia/slick che forse non era la più indovinata perché negli ultimi giri ho fatto fatica a mantenere un passo veloce e non ho potuto spingere come volevo. 
 

Gara 2 è andata decisamente meglio: sono partito bene ma poi Johnny (Rea) e Michel mi hanno superato ed è stata dura mantenere il loro ritmo, forse perché loro sono molto più giovani di me!“. 
 

Scherza Noriyuki Haga che non riesce comunque a vincere da quattro gare: ci proverà a Donington Park questo fine settimana? Sicuramente sì, poi per riuscirci è un altro discorso…