Superbike: Shane Byrne di nuovo al top

In questi giorni diversi top team del campionato superbike avranno modo di partecipare ad una serrata sessione di test che si terrà presso il circuito “Ricardo Tormo” di Valencia. Per l’occasione saranno presenti l’Aprilia, il team Alstare Suzuki, la Yamaha e la scuderia Ten Kate Honda.
 
Mancherà invece il team Ducati Althea, sebbene avesse in un primo momento confermato la partecipazione. La squadra di Bevilacqua ha infatti ritenuto opportuno dedicarsi solo ed esclusivamente allo sviluppo della nuova moto, nonostante non abbia potuto contare sulla presenza di Shane Byrne.

L’inglese è guarito solo in questi giorni da una violenta forma influenzale che lo aveva colpito qualche settimana fa. Nello specifico il rider di Lambeth è stato vittima di un forte senso di spossatezza che lo ha accompagnato per diversi giorni, al punto da fargli temere di aver rimediato un sovra affaticamento dovuto ad un allenamento in bici.
 
Alla fine però la realtà dei fatti è venuta a galla e così Byrne si è dovuto sottoporre ad un periodo di stop forzato. Periodo che fortunatamente si è concluso. Byrne infatti ha dichiarato di essere di nuovo in gran forma, e di aver ripreso ad allenarsi con grande intensità ed entusiasmo, al punto da stupire l’intero team Althea.
 
Del resto è risaputo che l’ex pilota della british superbike sia estremamente determinato ad accrescere il feeling con la nuova moto al fine di presentarsi al top della forma al via del wsbk 2010.