Superbike, Ben Spies parla della sua vittoria

Il campione 2009 della Superbike è Ben Spies, che è riuscito in una vera e propria impresa nella sua stagione di debutto nel campionato mondiale.

L’americano Campione del mondo SBK 2009 è tornato a parlare di questo successo che per lui è stato molto importante così come l’esperienza di correre in Superbike
 

“Oggi è stata una giornata impegnativa, con altre persone che hanno guidato la mia moto ma giusto ora avverto come se mi fossi liberato di un peso. Ho già vinto dei titoli prima di questo ma mai avevano avuto lo stesso impatto emotivo. 
 

Credo che capirò meglio quello che ho fatto nei prossimi giorni. Sarà bello tornare a casa e realizzare che la stagione è finito e che io ho vinto. 
 

Ho incontrato un mucchio di persone piacevoli e ho già parecchi amici. Ho avuto anche tanti supporto da parte dei tifosi e l’ho molto apprezzato. E’ stato di grande aiuto per raggiungere questo grande risultato.” 
 

Ormai un ex del mondiale Superbike Ben Spies correrà l’ultima gara della Motogp a Valencia sperimentando così la sua nuova realtà in funzione del 2010. 
 

Per lui ci sarà una Yamaha a disposizione così come il prossimo anno dove sarà portato in pista dal team satellite Yamaha Tech 3 al fianco di Colin Edwards.