Superbike: Ben Spies in Superpole a Brno

Non si ferma più! Ben Spies ha fatto sua anche la Superpole sul tracciato di Brno in Repubblica Ceca, la nona stagionale in dieci appuntamenti disputati!

Il “Texas Terror” della Yamaha è riuscito in questo traguardo dopo che ha conosciuto il tracciato solo dalle prove del venerdì, portandosi così al comando in vista delle due gare di domani. 
 

“Giornata decisamente positiva, sia per quel che riguarda il turno di qualifiche che la Superpole“, dice Ben Spies. “Avevamo già trovato un buon passo nelle prove della mattina ma nella sessione pomeridiana abbiamo provato ulteriori modifiche che hanno permesso di sfruttare ancora meglio le gomme da gara. 
 

Sono ovviamente soddisfatto di questa nona Superpole che è anche merito di tutta la squadra. Domani mi auguro che sia una grande giornata: partiamo dalla miglior posizione e la moto ha dimostrato di essere davvero competitiva, anche se so che dovrò molto probabilmente fare i conti con Fabrizio e con Biaggi”. 
 

Michel Fabrizio, nominato da Ben Spies, è secondo in griglia con la sua Ducati, con il team ufficiale Xerox che conta su di lui dato i problemi fisici di Noriyuki Haga. 
 

“Nitronori” al rientro dall’infortunio di Donington Park è stato escluso dalla terza sessione della Superpole ritrovandosi solo quattordicesimo. 
 

La lotta per il podio vedrà così Max Biaggi con la Aprilia che potrà puntare sicuramente anche a qualcosa di più dato che ha comandato i primi due turni di qualifiche: arriverà la prima vittoria della RSV4? 
 

Lo spera il romano, che a Brno ha praticamente vinto con tutte le moto che ha guidato in questi anni in Superbike, MotoGP e 250!