Superbike 2012: Biaggi e Laverty in scena a Milano

Il mondiale Superbike è ormai alle porte e i principali protagonisti della competizione sono al lavoro sia in pista che per gli eventi promozionali di inizio stagione, decisamente importanti per presentare ufficialmente la novità del campionato (piloti, motociclette, struttura tecnico-organizzativa e soprattutto sponsorship, merce decisamente rara in un momento in cui il settore delle due ruote continua a soffrire per il netto calo delle vendite, specialmente nel Vecchio Continente).

Aprilia non fa eccezione e anzi ha organizzato un incontro tra i suoi tanti tifosi e i due piloti che quest’anno dovranno difendere i colori e l’onore della casa veneta nel campionato mondiale riservato alle derivate di serie: il 7 febbraio, infatti, tra le ore 14 e le ore 15, Max Biaggi ed Eugene Laverty incontreranno i fans a Milano, presso lo Spazio Broletto 13, luogo che il gruppo Piaggio ha scelto come proprio punto espositivo nell’importante capoluogo lombardo. 
 
In questa occasione Spazio Broletto 13 presenterà un allestimento del tutto particolare, caratterizzato dai colori del team Aprilia Superbike, ed ospiterà i modelli più sportivi attualmente presenti nella line up del costruttore noalese, ovvero le ottime RSV 4 Factory e Tuono V4 R
 
Inutile dire che l’occasione è davvero unica e i milanesi appassionati di motociclismo non se la lasceranno proprio sfuggire, anche perché l’incontro avverrà in un momento in cui il mondiale Superbike sarà davvero alle porte e sarà dunque l’occasione per capire un po’ meglio che aria tira nel team veneto dopo l’arrivo di Laverty, pilota che di certo non ha intenzione di fare da scudiero al Corsaro, il quale, dal canto suo, non ha mai dimostrato eccessiva simpatia per i compagni di squadra troppo competitivi ed anzi continua giustamente a coltivare ambizioni iridate che però potrebbero scontrarsi con il talento cristallino del giovane rider nordirlandese (e naturalmente con i piani della concorrenza).