Specchietti Lightech per moto naked

Specchietti Lightech per moto naked
Una delle ditte più attive del panorama aftermarket italiano è senza dubbio la Lightech. L’azienda veneta ha il merito di aver dato vita ad una gamma prodotti 2010 davvero consistente, giacchè è composta da centinaia di pezzi davvero interessanti. Pezzi che peraltro il sodalizio trevigiano sta immettendo gradualmente sul mercato al fine di pubblicizzarli nel miglior modo possibile. Basta pensare ad esempio alla nuovissima linea di specchietti, new-entries assoluta degli ultimi quindici giorni.

I nuovi specchietti Lightech sono stati concepiti per essere applicati su moto naked. Realizzati in alluminio 6012, abbinano eleganza e maneggevolezza grazie alle qualità della lega leggera ed all’innovativo design sapientemente studiato dalla casa madre.
 
Altra particolarità di questi interessanti accessori è che sono realizzati con frese a controllo numerico. Ciò consente di operare sulla scocca dello specchio sino al limite dello spessore materiale, riducendo in tal modo al minimo i pesi.
 
Altro elemento degno di nota è la buona visibilità erogata da questo set in virtù dei molteplici snodi che permettono di regolare gli specchietti in una posizione ottimale. Da ricordare inoltre che questi pezzi sono muniti di attacchi specifici con filettatura in ambo i lati.
 
Per finire, è bene dire gli specchietti Lightech destinati alle moto naked sono disponibili in due varianti cromatiche (nero e silver), in tutti i rivenditori autorizzati al costo complessivo di 199 € + iva. Inoltre, per chi volesse avere altre info tecniche su questi prodotti, è possibile recarsi sul sito ufficiale della ditta.