Scarico Mivv Ghibli per Yamaha TMax

Scarico Mivv Ghibli per Yamaha T-Max
Durante l’Eicma 2009 diverse produzioni aftermarket sono state ufficialmente presentate al pubblico. In particolare grande risalto ha avuto il comparto silenziatori, alla luce della presenza di parecchi espositori operanti in questo fiorente segmento del mercato delle due ruote. A tal proposito la Mivv ha recitato la “parte del leone”, grazie soprattutto all’innovativo scarico Ghibli (in acciaio inox AISI 304) dedicato alla Kawasaki Z750. Col passare dei mesi però la casa madre ha deciso di produrre un’altra variante per l’amatissimo maxi scooter Yamaha Tmax.

Versione che però, pur essendo interamente realizzata in titanio, non differisce di molto da quella destinata al bolide 750 giapponese. I due prodotti infatti sono il frutto di una catena di montaggio semi-artigianale che cura in maniera sopraffina la produzione degli exhaust.
 
Ed è per questa ragione che Ghibli è oggetto di particolari attenzioni. Non a caso questo pezzo è totalmente saldato a TIG (staffaggio compreso), con un db killer fissato al fondello tramite tre viti a brugola.
 
La particolare conformazione consente inoltre a questo scarico (che presenta regolare omologazione CE) di erogare prestazioni “over the top”, visto che è in grado di garantire aumento di potenza e coppia che arriva a toccare i 3,2 CV e i 6,5 Nm a 3.600 giri.
 
Da segnalare anche la caratteristica leggerezza dell’accessorio. Montato sul Tmax questo silenziatore riesce addirittura ad assicurare un risparmio in termini di peso pari a 5 kg.