Ritiro Suzuki – Smentita di Carlo Pernat

Carlo Pernat a colloquio con Loris Capirossi
Le voci sul possibile ritiro della Suzuki di cui abbiamo già parlato non si placano, eppure sono ancora in tanti a ventilare voci sulla sua possibile defezione nella MotoGP 2009.
A smentire la notizia del ritiro Suzuki dalla MotoGP ci ha pensato Carlo Pernat, team manager della squadra che la prossima stagione sarà schierata sulla griglia di partenza.

E’ stato Carlo Pernat in persona a smentire le voci di un possibile ritiro Suzuki dalla MotoGP del prossimo anno.
Il manager di Capirex ha confermato i suoi due piloti in sella a due Suzuki, correttamente schierate sulla griglia di partenza della primissima gara della MotoGp 2009, quella in Qatar.
 
Posto salvo, quindi, per l’ italiano Loris Capirossi, e per l’ australiano Chris Vermeulen: secondo Pernat, infatti, non ci sarebbero fondamenti per sostenere un possibile ritiro Suzuki dalla classe regina.
Probabilmente, le voci che sostenevano il ritiro Suzuki, si fondavano su una diffusa concezione che il motociclismo nipponico (Honda e Kawasaki, per esempio) fosse in crisi e che, quindi, anche la Suzuki stesse per chiudere baracca e burattini e tornare mestamente a casa.
 
Carlo Pernat ha confermato di non aver mai avuto alcuna preoccupazione circa l’ improbabile ritiro Suzuki e ha dichiarato: “E’ sicuro al 150% che Loris disputerà la prossima stagione MotoGP.
I contratti con Loris e Chris sono già stati firmati. Per certo, ci saranno alcuni tagli alla Suzuki, ma questo non influisce con la partecipazione alla MotoGP. Sono state tegliate, per esempio le prove alla fine di gennaio
“.

 
Niente paura, dunque, per il “vecchietto” della MotoGP, quel Loris Capirossi che continuerà a correre nonostante tutto e tutti.
La passione, prima di tutto.