Red Bull X-Fighters Exhibition Tour – Piramidi di Giza

Cosa ci fanno insieme le moto da cross, un folto manipolo di scalmanati piloti e le Piramidi di Giza?
Lo hanno spiegato (e spettacolarizzato magistralmente) i Red Bull X-Fighters, in uno spettacolo appassionante e pieno di colpi di scena, incorniciato in uno scenario da sogno, quello dell’ Egitto e delle Piramidi di Giza appunto.

Bello? No, bellissimo.
L’ esibizione dei Red Bull X-Fighters è sempre un evento spettacolare e ricco di evoluzioni appassionanti e adrenaliche.
L’ evento Red Bull si riconferma anche questa volta come uno dei più magnetici per il pubblico del MotoCross Freestyle e, probabilmente, la manifestazione più celebre e seguita al mondo.
 
In attesa della prossima tappa prevista per fine maggio (30 maggio – Canada), il Red Bull X-Fighters World Tour ha dato spettacolo lo sorso week-end in Egitto, nella meravigliosa e suggestiva cornice delle Piramidi di Giza in occasione della Red Bull X-Fighters Exhibition, evento seguito da olte 10mila spettatori che hanno vissuto da vicino l’ emozioni del Freestyle accanto alle antiche Piramidi di Cheope, Chefren e Micerino.
 
Ad illuminare l’ evento, i sensazionali cammei di bikers di grido quali Nick de Wit, Morgan Karlson e Jimmy Verburgh, ma non solo. Lo strabiliante spettacolo offerto dal Red Bull X-Fighters Exhibition Tour è stato tale grazie anche spettacolarità delle evoluzioni freestyle di tutti coloro che hanno partecipato per rendere questo evento un pezzo di storia indimenticabile.