Questa moto elettrica è potentissima e vi farà dimenticare di quelle a benzina: numeri da capogiro

Il mercato delle moto elettriche pronto a ricevere una scossa? Ecco tutto svelato, questo modello riuscirà a farvi dimenticare di quelle a benzina: la potenza sarà tantissima

Lo so, avete ragione: una moto elettrica non ha lo stesso appeal di una a benzina. E vuoi per tutta una serie di fattori. Sarà per il sound, per le emozioni, addirittura per una questione culturale: la transizione verso i silenziosi e rispettosi motori elettrici non procede a passo spedito nel settore delle due ruote. Una transizione finora intrapresa con coraggio dagli scooter e dagli altri mezzi per la mobilità urbana, ma non per le moto e le sue declinazioni.

Can-Am nuove moto elettriche
Le moto a benzina sono già un ricordo? – nextmoto.it

Eppure, le proposte che arrivano dal mercato non peccano mica di qualità e di innovazione. Anzi, alcune di queste sono davvero molto interessanti e potrebbero far vacillare anche il più ostico degli scettici. Non credete? Eppure, è quello che Can-Am ha registrato nei suoi primi test. La nota azienda costruttrice di moto elettriche ha in cantiere due progetti: una roadster denominata Pulse ed una turistica denominata Origin. Entrambe saranno al 100% EV e saranno mosse da un comparto batterie tra i più potenti finora visti sul mercati.

Can-Am fa sul serio: pronto un propulsore elettrico da capogiro, i numeri

Secondo quanto raccolto dal portale ‘InSella.it’, dunque, bisogna prestare molta attenzione al progetto di Can-Am. Entrambe le moto vedranno la luce nel corso del 2024, anche se mancano ancora nel dettaglio specifiche tecniche e altri indizi ufficiali circa le due nuove creature della nota azienda. Quello che è certo, l’enorme potenza che il comparto batteria della Pulse e della Origin andrà a sviluppare. Queste condivideranno telaio e motore e dalle prime immagini circolanti sul web si denota la scritta: “35 kWh“. Un qualcosa non da poco, soprattutto se dovesse far riferimento alla capacità e alla portata della batteria.

Can-Am nuove moto elettriche
Can-Am, ecco le nuove moto elettriche Pulse e Origin (Can-Am Media Press) nextmoto.it

Per dare un’idea, basti pensare che al momento la batteria dalla maggiore capacità utilizzata sinora nel segmento delle moto elettriche, appartiene ad Energica Experia con 22,5 kWh. E trattandosi, nel caso di Can-Am, di celle che saranno verosimilmente ad altissime prestazioni (nonché raffreddate a liquido, ndr), è facile ipotizzare la potenza che Pulse ed Origin andranno a sprigionare in strada. Una potenza che riuscirà a far dimenticare senza troppi rimorsi le moto a benzina? Oppure è troppo presto per dirlo? Dai test sui prototipi, Can-Am assicura risultati impressionanti.

Impostazioni privacy