Pecco Bagnaia ora è avvisato: “Si sta riducendo”

La MotoGP è sotto il dominio di Pecco Bagnaia, ma un suo rivale vuole mettergli pressione e lo avvisa in vista delle prossime Gare

Il Gran Premio d’Italia corso al Mugello la scorsa settimana ha rimesso le cose in chiaro, con Pecco Bagnaia che ha dato una bella mazzata alle ambizioni dei rivali. Per la prima volta da quando c’è questo nuovo format, un pilota è riuscito a fare filotto, conquistando la pole position, la vittoria nella Sprint Race e nella gara domenicale.

Pecco Bagnaia duello Martin MotoGP
Bagnaia punta al secondo titolo consecutivo (Ansa) – Nextmoto.it

A farcela è stato ovviamente il campione del mondo in carica, che sembra aver raggiunto un livello di guida irraggiungibile nelle occasioni in cui non commette errori. Dal punto di vista matematico, il campionato è ancora aperto, visto che Marco Bezzecchi è distante di soli 21 punti, mentre a -24 c’è Jorge Martin.

Tuttavia, Bagnaia è l’unico del terzetto di testa ad avere a disposizione una moto ufficiale, mentre i due inseguitori, rispettivamente, corrono per il Mooney VR46 Racing Team e la Pramac, anche se lo spagnolo gareggia comunque con una Desmosedici GP23, aggiornata con le ultime specifiche.

In questi giorni, si sta parlando molto del giovane rider iberico, che ancora crede nella possibilità di ottenere la sella della Ducati factory per il 2024. Ad alimentare queste voci ci ha pensato anche Davide Tardozzi, il team manager della casa di Borgo Panigale, che ha detto: “Martin con una Ducati ufficiale? Questa è una cosa che decideremo in seguito, ma sta facendo veramente molto bene“.

Si tratta di un’affermazione che quantomeno aggiunge del pepe al mercato piloti, e che non può far stare tranquillo il nostro Enea Bastianini. Il rider riminese è in grossa crisi di risultati, ma ovviamente, non ne ha nessuna colpa. Il romagnolo patisce ancora per l’infortunio di Portimao, e nel rientro al Mugello ha chiuso nono sia nella Sprint Race che nella gara domenicale, ottenendo il massimo che si potesse fare nelle sue condizioni fisiche.

Bagnaia, Jorge Martin lo “avvisa”

Jorge Martin è a soli 24 punti da Pecco Bagnaia, nonostante un bilancio, in termini di vittorie, che pende nettamente a favore del campione del mondo che ha conquistato tre successi in gara e due nelle Sprint Race. L’alfiere del team Pramac ha vinto solamente la “garetta” del sabato a Le Mans, ma è ancora in lotta grazie alla sua regolarità.

Pecco Bagnaia duello Jorge Martin
Jorge Martin e Bagnaia in azione (Ansa) – Nextmoto.it

La MotoGP è approdata al Sachsenring in questo fine settimana, con lo spagnolo che vuole mettere pressione a Bagnaia. Nelle interviste del giovedì che hanno preceduto il Gran Premio di Germania, Martin ha rilanciato le proprie ambizioni, affermando come si stia man mano avvicinado al rivale.

Ecco le sue parole: “I tre podi ottenuti nelle ultime quattro gare sono un ottimo risultato. Ora mi sento molto bene sulla moto. Pecco è ovviamente ancora superiore, ma il divario da lui si sta riducendo. Mi manca ancora la vittoria nella gara di domenica, ma mi auguro che la potrò raggiungere presto. Su questa pista ho vinto in Moto3 ed anche nelle ultime stagioni non sono andato affatto male“.

Vedremo se i propositi dello spagnolo si concretizzeranno in pista. Del resto, la MotoGP attuale ha bisogno di grandi duelli.