Noriyuki Haga in pole provvisoria a Brno

[galleria id=”1779″]La Ducati inizia bene il round di Brno della Superbike. Noriyuki Haga si è portato rapidamente in testa alla classifica delle qualifiche e ha mantenuto la leadership fino alla fine assicurandosi la pole provvisoria con tre decimi di vantaggio sul pilota della Yamaha Cal Crutchlow e mezzo secondo sul compagno di squadra. 
 

Nel precedente turno di prove libere sia Haga sia Fabrizio avevano dimostrato di avere un ottimo potenziale sul tracciato ceco che entrambi amano in modo particolare.

Nelle prime qualifiche ufficiali di Brno Noriyuki Haga, a suo agio con le nuove gomme posteriori Pirelli (che già avevano dato ottimi risultati nei test di Imola), ha fermato il cronometro in 1’59.2 portandosi davanti a tutti. 
 

Noriyuki Haga commenta così le prime qualifiche: “Oggi pomeriggio abbiamo fatto dei passi in avanti lavorando sulle sospensioni, cosa che ci ha aiutato molto, e modificando la pressione delle gomme, un’altra modifica davvero azzeccata. 
 

Ci resta da migliorare in frenata in certi punti del tracciato, e ancora non sono sicuro riguardo le coperture perché, sebbene la nuova sembri abbastanza costante, domani voglio provare ugualmente la “solita” gomma, e vedere come lavora in queste condizioni. Siamo partiti bene e proveremo a migliorarci ulteriormente”.  
 

Terzo è invece Michel Fabrizio a dimostrazione che la Ducati va bene a Brno. “Tutto sta andando bene per il momento e non ci sono veri problemi. Il nuovo pneumatico posteriore sembra lavorare bene qui esattamente come nei recenti test di Imola, ed ho percorso la distanza di una gara intera. 
 

Sono quindi molto fiducioso, anche se abbiamo la nuova gomma anteriore da provare domani. Mi sento carico; mi piace realmente questa pista e spero di qualificarmi davanti per le gare di domenica”.