Nico Terol capoclassifica della 125

[galleria id=”1089″]Nel primo GP del 2010 in 125 Nico Terol ha vinto la terza gara in carriera, trionfando nel Commercialbank Grand Prix of Qatar e trovando per la prima volta la vetta della classifica classe 125. Lo spagnolo non era stato protagonista di un fine settimana incredibile, sempre distante dai tempi di Marquez ed Espargaró, ma era comunque terzo al termine della sessione di qualifica. 
 

Il punto forte del numero 40, che difende i colori del Bancaja Aspar Team, è stata la strategia attendista che gli ha permesso di arrivare all’ultima parte di gara con gomme ancora in condizioni di fare la differenza.

“Già in avvio di gara avevo intuito che saremmo stati in molti a correre per la vittoria. Sono rimasto concentrato per tutta la prova, con l’obiettivo di risparmiare il più possibile gli pneumatici,” ha spiegato Terol
 

“Dall’inizio ho cercato di togliermi pressione, volevo solo rimanere nel gruppo di testa, senza correre rischi. L’obiettivo era tirare al massimo a sette, otto, giri dal termine per arrivare con pochi piloti all’ultimo terzo di gara, e nel caso fosse stato possibile, scappar via”. 
 

“Quando vari piloti hanno iniziato a pestarsi i piedi, ho approfittato per dare uno strappo al gruppo, e ho trovato qualche metro che mi ha permesso di andare a vincere questo primo GP
 

Sono molto felice e voglio ringraziare il team che ha fatto un lavoro formidabile per tutto il fine settimana. Iniziare con una vittoria ha il sapore della gloria, ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra perché il campionato è lunghissimo”. 
 

Nico Terol in carriera ha ottenuto 10 podi con 3 vittorie, 5 secondi posti e 2 terzi posti.