MotoGP, un altro fenomeno alla Ducati: trattativa avviatissima

MotoGP, la Ducati si aggiudica un altro fenomeno: la trattativa è ormai decisamente avviata! Ecco tutto quello che sta accadendo.

La MotoGP potrebbe assistere molto presto all’ingresso di un altro fenomeno tra le sue file. La Ducati vuole anticipare tutti e per farlo è già in trattativa con il procuratore del pilota che sta facendo parlare sempre di più di sé. Ecco come stanno le cose e quando potrebbe concretizzarsi il tutto.

Trattativa in corso per un nuovo fenomeno in Ducati
Trattativa in corso per portare un nuovo fenomeno in Ducati (ANSA Foto) – Nextmoto.it

Ducati ovviamente continua ad avere Pecco Bagnaia come perno fondamentale nel percorso in MotoGP anche per il Mondiale 2024. Il campione italiano è la colonna portante del team di Borgo Panigale che però, dal canto suo, non smette mai di guardarsi intorno e di essere alla ricerca di nuovi talenti.

È questo il caso di Fermin Aldeguer, giovanissimo pilota che in Moto2 sta facendo tanto parlare di sé a suon di prestazioni e ottimi tempi. Non ha ancora 19 anni ma già promette grandi cose, tanto che sembra essere a un passo dalla firma con la stessa Ducati!

Fermin Aldeguer potrebbe molto presto approdare in Ducati: le parole del suo procuratore

Il manager e procuratore del pilota giovanissimo, Hector Faube, ha spiegato a ‘DAZN’: “È vero che siamo in trattativa con Ducati, non con Pramac. Ma bisogna avere pazienza, non è iniziata ancora la prima gara e già si parla di questo. È un po’ presto. Stiamo trattando con Ducati, però non è chiusa“. Il 18enne, che ad aprile compirà 19 anni, spera che dal 2025 tutto potrà essersi compiuto. Il sogno di approdare in MotoGP è sempre più vicino e, se dovesse farlo con la Ducati, tutto diventerebbe ancora più incredibile.

Trattativa in corso per un nuovo fenomeno in Ducati
Fermin Aldeguer potrebbe molto presto approdare in Ducati: le ultimissime (ANSA Foto) – Nextmoto.it

“Comunque – ha infatti continuato il manager – diciamo che il passaggio in MotoGP è vicino. Penso sia questione di settimane, un mese, due mesi, questo è sicuro. Succederà, anche se non posso dire con quale marca. Non è chiusa con nessuna in questo momento, né Ducati né KTM”.

Dal canto suo, sempre a ‘DAZN’, anche lo stesso Aldeguer aveva solamente qualche giorno fa dichiarato: “Fa sempre piacere che si parli in questo modo, mi riempie di motivazione. Andare in MotoGP è il sogno che ho da quando sono piccolo. Le cose stanno andando bene e quindi si parla di me. Questo è quello che cerco, le opzioni ci sono ma non c’è niente di chiuso”. Non resta che attendere quindi eventuali ufficialità.

Impostazioni privacy