MotoGP, Stoner fiducioso in vista di Assen

[galleria id=”899″]Archiviato il weekend di Barcellona, Casey Stoner ha ripreso completamente forza e motivazioni per correre questo fine settimana al Circuito di Assen, in Olanda.

Un tracciato dove è riuscito a vincere lo scorso anno con la sua Ducati, e dove spera di potersi ripetere restando così al comando della classifica di campionato della MotoGP. 
 

Per farlo dovrà lottare con Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, ma come detto da Casey Stoner si sente ottimista perchè ad Assen nella classe regina ha sempre fatto bene. 
 

Assen per me è particolare perché prima di correrci in MotoGP, e nonostante fosse uno dei circuiti che mi piacessero maggiormente, ero convinto che non fosse uno dei più adatti a me perché non vi avevo mai fatto granché nelle altre cilindrate. 
 

Invece nel 2006 ho ottenuto un risultato discreto e con la Ducati sono sempre andato forte. Considerando che la GP9 finora si è dimostrata competitiva su piste molto diverse tra loro, non vedo l’ora di tornare ad Assen. 
 

L’ideale sarebbe avere un altro fine settimana di bel tempo per poter lavorare bene sulla moto e trovare un po’ più di “grip” nel posteriore che per ora è la sola cosa che ci manca.” 
 

Un problema che Casey Stoner ha cercato a risolvere con tutto il team Ducati della MotoGP nei test di Barcellona riuscendo in parte a trovare un buon compromesso alla propria Ducati Desmosedici GP9, moto senza dubbio competitiva.