MotoGP, Rossi: “Assen posto speciale”

[galleria id=”891″]L’uomo dei miracoli! Valentino Rossi dopo la magia di Barcellona non può che caricarsi in previsione dell’appuntamento sul circuito di Assen dove sabato proverà a vincere nuovamente.

Certo è che il circuito olandese è tra i preferiti del “Dottore”, che con la sua Yamaha M1 potrà lottare per la vittoria prendendo punti importanti per il campionato. 
 

A “spingere” Rossi per questo risultato ci sarà il calore del pubblico, da sempre molto presente e vicino al pilota di Tavullia ad Assen in questi anni, come da lui stesso dichiarato. 
 

Assen è un posto ed un tracciato speciale per tutti i piloti, è bello guidar qui la propria MotoGP anche se era meglio prima con il vecchio layout del circuito. 
 

L’anno scorso purtroppo è stato il weekend peggiore della stagione, per cui quest’anno devo assolutamente compensare cercando un buon risultato per i tifosi che se lo meritano, ad Assen son sempre molto appassionati. 
 

Dopo Barcellona sappiamo di esser veloci, ma lo sono anche i nostri avversari per cui non ci possiamo permettere un momento di relax, dobbiamo sempre dare il massimo!“. 
 

Valentino Rossi dovrà quindi battere Casey Stoner, ma anche il rivale all’interno dello stesso team, Jorge Lorenzo, cercando così di ottenere la prima posizione di campionato in solitaria!