Motogp: Hayden prossimo alla conferma

Finalmente un sussulto da parte di Nick Hayden. Lo statunitense è infatti riuscito a centrare il primo podio in sella alla Ducati durante il gp di Indianapolis, dopo svariate gare trascorse a latitare in posizioni di second’ordine.

Il podio è peraltro giunto in modo pressochè rocambolesco. Il Kentucky kid ha saputo ben approfittare delle cadute di Pedrosa e Rossi riuscendo dunque ad attestarsi comodamente in terza posizione, senza alcuna bagarre o difficoltà di sorta.
 
Bravo dunque ma anche fortunato. Ciò nonostante, la prestazione di Nicky ha convinto particolarmente Livio Suppo, che si è detto soddisfatto della corsa dell’ex iridato della motogp, pur ribadendo che il podio ottenuto è stato in parte propiziato della fortuna.
 
Per Suppo però è stata comunque significativa la gara condotta dal suo pilota. Gara che ha estrinsecato e messo in luce i progressi fatti da Hayden nel corso della stagione in corso. A detto dello stesso Suppo, Nick è infatti esponenzialmente migliorato da quando a Barcellona gli è stata data una moto migliore.
 
Oltrè ciò, Suppo ha anche elogiato il ragazzo americano per la grande professionalità e il grande impegno profuso fin ad oggi, che lo hanno reso perseverante ed abnegato nonostante le prestazioni non proprio incoraggianti.
 
Alla luce di ciò, il pezzo grosso della casa di Borgo Panigale ha anche palesato la volontà di riconfermare Hayden anche per la prossima stagione, promuovendo di fatto il rendimento espresso dal pilota nelle varie gare disputate.
 
Tale dichiarazione lascia però più di un punto interrogativo. Come ben sappiamo, al di là delle affermazioni di sorta, la Ducati si è mossa per mesi al fine di mettere sotto contratto Lorenzo, mentre ad oggi sarebbe alle prese con Pedrosa. Pertanto sarà interessante capire se le parole di Suppo siano veritiere o meramente circostanziali.