Motogp: dal 2013 si correrà in Texas

Dal 2013 il motomondiale si arricchirà di una nuova ed affascinante tappa. Dorna Sports, S.L., 3FourTexasMGP, LLC e Full Throttle Productions ed LP hanno annunciato la storica firma del contratto decennale che porterà la MotoGP sul nuovo Circuit of the Americas di Austin, Texas. L’accordo riguarda le tre categorie del Campionato del Mondo, la classe MotoGP, Moto2 e Moto3, e va di pari passo con un altro importante evento, che si articolerà lungo un decennio e che porterà ad Austin anche la Formula 1 con il Gran Premio degli Stati Uniti e che si correrà sullo stesso circuito attualmente costruzione.

Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports, S.L. ha dichiarato: “Siamo molto felici di poter aggiungere il Circuit of the Americas al calendario MotoGP. È un onore poter ampliare il nostro Campionato con il circuito del Texas, paese che ha una storia ricca di grandi piloti. Abbiamo mantenuto un rapporto meraviglioso e speciale con Kevin (Schwantz) per 20 anni, discutendo spesso del sogno comune di aumentare la popolarità della MotoGP negli Stati Uniti elevando così ancora di più il nostro profilo, già per altro affermato in tutto il mondo. Ora, con quello che Tavo Hellmund (Managing Partner di Full ThrottleProductions) sta facendo ad Austin, ci siamo resi conto della possibilità di cominciare questa nuova avventura insieme. L’accordo decennale è un segno della nostra fiducia e dell’impegno per il futuro successo della MotoGP ad Austin“.
 
Particolarmente entusiasta anche Kevin Schwantz, Manager di 3FourTexas MGP e LLC, e Campione del Mondo FIM MotoGP nel 1993: “Per me questo è un sogno che diventa realtà: il Campionato del Mondo MotoGP si correrà nel mio stato natale. Io sono un fedele credente di questo sport e conosco bene il livello di popolarità del motociclismo in Texas. Sono sicuro che tutto questo porterà ad un clamoroso successo destinato a durare nel tempo“.