MotoGP, ad Assen De Puniet sorprende

Sarà una giornata da ricordare quella della MotoGP sul tracciato di Assen. A sorpresa il miglior tempo lo ha segnato Randy De Puniet, pilota Honda non ufficiale!

Il pilota francese che corre con il team LCR Honda, è riuscito in una vera e propria impresa. Con una RC212V non proprio a livello di quelle “Factory” è riuscito a tener testa ai tre piloti in lotta per il campionato. 
 

Il primo è Valentino Rossi, subito alle sue spalle, separato di soli 5 millesimi di secondo! La giornata è stata infatti di quelle che si ricordano, con i primi quattro in poco più di due decimi e complessivamente ben 11 piloti in 0″6, quasi da record. 
 

Dopo il sorprendente Randy De Puniet con la sua Honda e Valentino Rossi ci sono così Casey Stoner e Jorge Lorenzo, con alle loro spalle le due Honda ufficiali di Andrea Dovizioso e Daniel Pedrosa. 
 

Le prove hanno visto anche una caduta con protagonista il giapponese Yuki Takahashi, pilota del Scot Racing Team, anche lui su una Honda non ufficiale. 
 

Per domani sono in programma le qualifiche, mentre sabato come da tradizione ad Assen la gara che, regolarmente, scatterà alle 14 in punto.