Motocross, Tony Cairoli vince lo Starcross

Il campione del mondo del Motocross MX1 Tony Cairoli ha vinto al debutto con la KTM al Mantova Starcross, evento di apertura della stagione del cross in Italia ed in Europa. Il pilota di Patti in provincia di Messina ha conquistato due delle tre gare disputate, mentre nella terza è giunto al contatto con il francese Desalle. 
 

Cairoli è riuscito a vincere così alla prima gara con la KTM e con la nuova 350cc SX-F, moto da cross di una nuova categoria studiata dalla KTM che sembra davvero consentire al pilota italiano di esprimersi al meglio tanto da vincere senza avversari lo Starcross di Mantova.

“Sono molto felice della vittoria conquistata quest’oggi davanti a questo meraviglioso pubblico”, dice Cairoli. “Non avevo mai vinto la classica di inizio stagione, lo Starcross, e ancora più bello vincere al debutto con la KTM 350.” 
 

Le parole del tre volte campione del mondo sono state accolte con un boato dal pubblico che ha affollato il podio e poi dato assalto a Cairoli per l’autografo. 
 

La giornata straordinaria di Antonio Cairoli, che ha mostrato un ottimo stato di forma e un bel feeling con la nuova moto austriaca che ha guidato nel miglior modo e in maniera spettacolare, è stata la ciliegina sulla torta di un’Airoh Mantova Starcross ancora una volta straordinario che ha permesso al pubblico di vedere i migliori piloti del mondo al via. 
 

A fianco di Cairoli sono saliti sul podio Steve Ramon, secondo assoluto, e il compagno di squadra nel team Teka Suzuki Clement Desalle che ha preceduto Philippaerts grazie alla migliore discriminante piazzamenti. David dopo l’ottimo secondo posto in prima manche nelle restanti è stato lontano dal podio e ha così perduto, seppur a pari punti, la possibilità di salire sul podio.