Motociclisti attenti, se lo fate vi levano tutto: è una pessima abitudine

Un monito per tutti i motociclisti. La scusa che lo fanno tutti non vi salverà da una severa reprimenda. Di cosa stiamo parlando. 

Quale gesto appare più scenografico della classica acrobazia in motocicletta? Grandi campioni di MotoGP e SBK, stunt-man e attori di fama mondiale oltre che YouTuber che postano regolarmente video di evoluzioni spaventose sui loro canali, contribuiscono ad alimentare l’immaginario di spettacolarità tanto caro ai centauri.

Impennata Moto multe previste
Motociclisti, un’imprudenza vi costerà parecchio (Ansa) – Nextmoto.it

Se da un certo punto di vista infatti vedere un motociclista impennare in moto è fantastico, dall’altro questo comportamento può risultare molto pericoloso per vari motivi. Primo tra tutti, anche lo stunt-man più esperto potrebbe cadere e farsi male e fare male a qualcun altro travolgendolo. Figuratevi cosa può succedere a chi si produce in queste manovre con imperizia specie in spazi ristretti che non consentono evoluzioni di sorta.

Oltre ad essere molto pericolosa, l’impennata in Moto o in scooter è un’azione severamente punita. In particolare modo, il Codice della Strada fa riferimento agli “stoppie” ed all’impennata, entrambe manovre che portano il conducente a tenere la moto su una ruota sola per un periodo di tempo prolungato. Vediamo, dunque, quale è l’entità della multa per una acrobazia come questa fatta nel momento e posto sbagliato…

Punizione severa per chi impenna in Moto

Farsi pescare da un vigile urbano o comunque da un componente delle forze dell’ordine su una ruota sola, sia che stiate impennando o che stiate effettuando una acrobazia analoga in un luogo pubblico costa una bella multa. Il minimo per la sanzione infatti è di 81 Euro ma si può arrivare a 326 Euro complessivi con le aggravanti del caso, sempre che non abbiate compiuto altre infrazioni. Ad esempio, la moto con cui avete impennato è per caso modificata? La sanzione sarà peggiore!

Multa Moto impennata sanzioni
Moto, la sanzione prevista è davvero pesante (Ansa) – Nextmoto.it

Attenzione perchè anche in questo caso, alla multa per si potrebbe aggiungere una sanzione accessoria in caso di recidiva. Se venite scoperti a fare un’altra impennata dopo una prima multa entro due anni dal primo caso rischiate infatti di beccarvi un fermo amministrativo fino a tre mesi più la perdita di punti della patente.

Impennare in motocicletta – così come compiere una qualunque acrobazia – è una manovra difficile e che da grande soddisfazione al centauro che la esegue. Farlo in città o in un’area pubblica è sconsigliato per i motivi che abbiamo elencato. Attenzione massima, dunque, per voi e per gli altri.

Impostazioni privacy