Moto Special: la Ducati Hypermotard di Steve Jones

La Ducati Hyperrmotard di Steve Jones
Pare che l’ultima passione di Steve Jones, chitarrista e fondatore dei Sex Pistols nonché conduttore del noto show radiofonico Jonesy’s Jukebox, sia quella per le motociclette e naturalmente uno come Jones non poteva accontentarsi di una moto qualsiasi e così ha pensato bene di rivolgersi ad alcuni dei migliori preparatori americani per rendere speciale la sua Ducati Hypermotard.

Alla realizzazione di questa moto special hanno partecipato ben due preparatori: Chrome Hearts, ditta che lavora esclusivamente in maniera artigianale, si è occupata di rifare completamente la sella, mentre David Bingham, preparatore della costa occidentale degli Stati Uniti specializzato in Ducati, ha lavorato sul resto eliminando ogni appendice e montando sul retro un supporto su cui alloggiare la targa e la luce posteriore di una Ducati 1098 con relativi indicatori di direzione. Inoltre le forcelle sono state rivestite con ceramica industriale creata per armi militari, mentre l’impianto di scarico originale è stato sostituito da un 2-in-1 della TwoBros molto corto, anche se Steve Jones si è subito procurato anche un LeoVince da montare all’occorrenza. 
 
Per questa Ducati Hypermotard davvero special Bingham e Jones hanno poi scelto un colore denominato Sniper Grey per creare il miglior contrasto cromatico possibile con le parti nere della moto, tanto da arrivare persino a verniciare i cerchi per eliminarne i profili rossi. 
 
Il risultato di tutto questo è moto che ha una potenza massima di 90 HP e un peso di soli 177 kg, un modello che si inserisce in quel gusto custom tipicamente americano che tanto ha dato alla storia del motociclismo made in USA.