Moto, arriva la clamorosa novità dalla Cina: è uguale ad una Honda

La Cina continua a stupire tutti in termini di prodotto moto, ed ora arriva una nuova versione che ricorda la Honda Gold wing.

Uno dei paesi che sta maggiormente scalando le classifiche mondiali in termini di prodotto moto è senza dubbio la Cina, che dopo essere salita al vertice tra le auto, anche sulle due ruote si sta facendo valere. Il punto di forza del paese del Dragone è sempre l’ottimo rapporto tra qualità e prezzo, con quest’ultimo che fa la differenza rispetto ai costruttori globali, che per un motivo o per l’altro, non possono di certo competere con i prezzi imposti dalle case asiatiche e cinesi.

Moto, arriva la clamorosa novità dalla Cina: è uguale ad una Honda
Moto

In termini di tecnologie, inoltre, la Cina è molto avanti, e pur avendo una storia che non è paragonabile anche ai brand giapponesi, si sta ritagliando uno spazio notevole. A questo punto, andiamo a scoprire una nuova moto che ricorda nelle forme una splendida Honda, ma che propone delle soluzioni tecniche interessanti ed anche coraggiose. Di certo, è un modello che ha subito saputo far parlare di sé per come è stato costruito.

Moto, scopriamo la nuova Souo S 2000 ST

Avete mai sentito parlare del marchio GWM? Si tratta di una casa automobilistica cinese, che ha venduto 61 mila vetture, anche avvalendosi di altri marchi, durante lo scorso anno. Ebbene, ora ha deciso di mettersi anche a produrre moto, e con il marchio Souo ha realizzato la S 2000 ST, che nelle linee ricorda e non poco la Honda Gold wing, anche se dal punto di vista tecnico, ovviamente, non ha nulla a che fare con essa.

Souo S 2000 ST che novità
Souo S 2000 ST in mostra (Media Press) – Nextmoto.it

Stiamo parlando, infatti, di una moto coraggiosa e per certi versi anche rivoluzionaria, essendo spinta da un motore 8 cilindri boxer, da 2000 cc di cilindrata, che è ben diverso da quello utilizzato dalla Honda sopracitata. Qui troviamo un doppio albero a camme in testa, mentre la Honda sfruttava la tecnologia Uni-Cam. Interessante il cambio ad 8 marce che questa moto utilizza, con doppia frizione e retromarcia.

Il peso non è certo il suo punto di forza, visto che sembra toccare i 350 kg, ma con un motore di questo tipo e forme così muscolose, non può esserci troppo di meglio. Al momento non sappiamo quello che è il suo prezzo e nemmeno se arriverà mai dalle nostre parti, ma di certo, è un modello che ha sin da subito avuto modo di farsi notare.

Impostazioni privacy