Loris Capirossi al Sachsenring fiducioso

Quest’anno la Suzuki non ha ottenuto granchè nella MotoGP, ma il pluri-campione Loris Capirossi vuole cercare di far cambiar questa tendenza dal Sachsenring.

Il pilota di Borgo Rivola è convinto con la propria Suzuki GSV-R di riuscire a ottenere qualcosa di buono al Gran Premio di Germania, per cambiare il vero della stagione dopo le gare difficili di quest’ultimo periodo. 
 

“Per noi le ultime due gare sono state parecchio difficili, ancor di più pensando che abbiamo lavoro duramente per ottenere dei buoni risultati”, dice Capirossi. “La squadra ha fatto il massimo, ma ancora non siamo riusciti a capire quali soluzioni trovare per render più competitiva la moto. 
 

La nostra GSV-R ha un comportamento diverso da un circuito all’altro, ma penso che al Sachsenring possiamo trovarci bene. Sarà importante trovare un buon equilibrio anche con le gomme Bridgestone
 

Nel 2007 ho chiuso sul podio, ma ho comunque fatto altri risultati per cui credo che questo fine settimana possa portarci un buon risultato”. 
 

Nel 2007 questo piazzamento era arrivato con la Ducati, mentre con la Suzuki è salito solo una volta sul podio lo scorso anno: è davvero giunto il momento del riscatto.