Honda, il mito ritorna ed è pronto a conquistare l’Europa: restyling da paura e prezzi più che abbordabili

La Honda riporta sul mercato un mito che è pronto a (ri)conquistare l’Europa! Il restyling è pazzesco e a stupire è anche  e soprattutto il prezzo. Ecco i dettagli.

La Honda ha deciso di riportare sul mercato un mito che ha stregato le generazioni precedenti. Chi sognava il ritorno di questa moto può dirsi pienamente felice e soddisfatto perché è ritornata a tutti gli effetti. Oltre alle sue caratteristiche e al suo restyling, poi a stupire sarà senza dubbio anche il prezzo. Non si poteva ottenere di più dal Natale! Di seguito tutti i dettagli.

Honda CBR600RR è pronta a conquistare l'Europa
Novità imperdibile della Honda: torna un mito intramontabile! – Nextmoto.it

La notizia che in tanti stavano aspettando è finalmente arrivata e non poteva arrivare in un momento migliore. La Casa ha deciso di fare un vero e proprio regalo di Natale a chiunque aspettasse questo momento da anni. Ma non solamente, perché chi non la conosceva sicuramente resterà senza parole.

Stiamo parlando del ritorno sul mercato della Honda CBR600RR, una supersportiva che su strada fa letteralmente impressione! Si tratta di una quattro cilindri che già in passato ha fatto impallidire la concorrenza e che ora promette di fare nuovamente altrettanto.

Honda CBR600RR, il grande ritorno! Tutto quello che c’è da sapere su questa supersportiva

La Honda CBR600RR è dunque un grande ritorno sul mercato. Basti pensare che è dal 2016 che non veniva più prodotta dalla nota Casa di motociclette. Per chi non la conoscesse fino in fondo si tratta di una supersportiva appunto di media cilindrata. La distribuzione è qui effettuata tramite bialbero a 16 valvole. La potenza è di 121 CV (89 kW) a 14.250 giri/minuto. Ci sono ben cinque modalità di guida: tre sono già pre-impostate, mentre due sono personalizzabili in base a quanto chi la guida voglia andare ad incidere sulla potenza.

Honda CBR600RR è pronta a conquistare l'Europa
Honda CBR600RR è pronta a conquistare l’Europa: i dettagli (Press Media) – Nextmoto.it

I freni prevedono anche un impianto Cornering ABS che oltre ad aiutare nella frenata appunto impedisce anche alla ruota posteriore di sollevarsi da terra e perdere aderenza. Il telaio presenta una costruzione a doppia trave in alluminio, con sospensioni di Showa. Sull’anteriore è presente una forcella BPF con steli da 41 mm Ø. A stupire in ogni caso sarà certamente anche il prezzo. Questa moto verrà infatti lanciata al prezzo di 11.990 euro. E manca sempre meno per averla in commercio: sarà possibile acquistarla a partire da aprile del 2024! Parte perciò per molti già il conto alla rovescia.

Impostazioni privacy