Honda cambia il Presidente: Fukui lascia, arriva Ito

Colpo di scena nei piani alti di Honda: Takeo Fukui, Presidente della casa di Tokyo, lascia con effetto immediato la carica, aprendo le porte ad un suo successore.

Il nome è quello di Takanobu Ito, 57enne ingegnere con esperienze in Formula 1 alle spalle e con la specializzazione in “supercars”, basti pensare che è stato lui la mente della Honda NSX. 
 

Fukui ha deciso di lasciare senza preavviso, forse spinto dalla grave crisi economica che sta colpendo il Giappone, con perdite ingenti sul mercato nelle vendite del settore auto (mentre le moto “tengono” ancora). 
 

Takeo Fukui ha ricoperto in Honda praticamente tutti i ruoli, anche di responsabile del reparto corse, ed è sempre stato un personaggio amico delle competizioni motoristiche a due e quattro ruote. 
 

Sarà così anche Takanobu? I suoi trascorsi in Formula 1, come membro attivo del team Honda, e la predilezione verso le auto di grossa cilindrata sembrano promettere bene. 
 

Non così la crisi economica, che potrebbe far cambiare idea sui programmi sportivi della casa di Tokyo nel prossimo futuro.