Honda, 400 motociclette in 8 ore: il record dell’azienda giapponese è impressionante

Honda ci ha spesso abituato a delle imprese. Questa che andremo a vedere però è davvero sensazionale.

La moto è un veicolo semplicemente straordinario. Non è affatto una casualità che sono amate da tantissimi utenti della strada. E, inoltre, hanno un mercato, un settore interamente dedicatogli.

Ciò testimonia proprio l’importanza di veicoli del genere, che negli anni hanno subito una concreta evoluzione ‘della specie’, passando da una fiammante Ducati a una sportiva MV Agusta per arrivare ad un decisamente più contenuto T-Max.

Honda, record impressionante nextmoto.it
Honda, record impressionante nextmoto.it

Un settore molto vario insomma, che abbina l’estrema competitività fra aziende e la grande passione che sa trasmettere ai compratori di una due ruote, che ogni giorno sono davvero tantissimi. E a proposito di moto, vi siete mai chiesti come si fa a realizzarne una e in quanto tempo? Beh, Honda a provato a darci una mano in tal senso.

Un colosso mondiale

La Honda è davvero uno straordinario colosso mondiale, che negli anni ha saputo come innovarsi sempre di più. Per chi preferisce le quattro ruote, anche se magari in misura minore, la società nipponica è comunque attivissima.

Del resto, parliamo di un marchio versatile in ambito motoristico e innovativo. Una multinazionale giapponese che produce principalmente auto e moto, ma anche molto attiva per le ricerche effettuate nel campo della robotica. Honda produce 14 milioni di motori all’anno, rappresentando di fatto uno dei primi costruttori a livello globale.

Non ci stupisce così tanto, quindi, quello che vi stiamo raccontando. Oltre a molto personale, ci deve essere una maniacalità lavorativa e temporale notevole nelle operazioni di sviluppo e conseguente produzione dei veicoli. E infatti, pare sia proprio così che vanno le cose in casa Honda.

Honda, che numeri: ecco quanto ci vuole a produrre una moto

Vi siete mai chiesti quanto effettivamente ci voglia a realizzare una motocicletta? Difficile rispondere per ogni azienda. Ma a quanto pare, per quanto permane Honda, il tempo è più che prezioso. E non viene mai sprecato. Soprattutto all’interno della fabbrica di Kumamoto, situata in Giappone, dove viene realizzata anche la CBR600RR. Un veicolo che richiede ‘solo’ un’ora di tempo a chi opera all’interno dello stabilimento in questione.

Potremmo considerarlo un vero record, effettivamente. Il primo passo per arrivare al risultato finale, è la costruzione di un motore. Sono necessari pochi minuti, stando a quanto svelato da ‘Motorpasionmoto’. Tale operazione richiede 36 passaggi fondamentali. Pronto il motore, viene caricato su una pressa rotativa, agganciato a delle catene ed il lavoro – almeno in parte – è quasi terminato.

Honda, lo stabilimento capace di realizzare moto in tempi record è situato a Kumamoto (Web source) 11 dicembre 2022 nextmoto.it
Honda, lo stabilimento capace di realizzare moto in tempi record è situato a Kumamoto (Web source) nextmoto.it

Il propulsore raggiungerà l’impianto di assemblaggio finale, dove sarà montato su di una moto. Arrivati sulla linea di produzione principale, la moto inizierà a prendere forma. Telaio e motore verranno congiunti in maniera totalmente manuale. Poi vengono assemblate le sospensioni, freni, leve, cablaggio, serbatoio e molto altro.

E tutto questo, in una sola ora. In otto ore di lavoro, vengono prodotte circa 400 motociclette: semplicemente incredibile. In seguito arriva il lavoro più semplice, ovvero quello di verifica e collaudo del veicolo.

Quest’ultimo viene inserito su di un rullo, nel quale viene testato di tutto. Bastano sessanta secondi, se tutto va bene, per approvare il mezzo. Mentre avete letto questo articolo, probabilmente qualche splendida Honda avrà già lasciato il suo stabilimento…