ESPN Classic – Valentino Rossi, le 10 vittorie più belle

Partirà domani la rassegna video sulle 10 più belle vittorie della spumeggiante carriera di Valentino Rossi, il talento motociclistico italiano che negli ultimi anni ha dato un volto nuovo al Motociclismo internazionale.
Sintonizzarsi su ESPN Classic, dunque, per non perdere nessun appuntamento.

Si ricompongono su ESPN Classic gli anni più belli e le vittorie più coinvolgenti di Valentino Rossi, classe 1979 e tanta voglia di correre, che andranno in onda in una rassegna imperdibile a partire dal prossimo lunedì: due settimane interamente dedicate al campione di Tavullia che è riuscito a raggiungere le più alte vette del mondo delle due ruote con talento e un sorriso contagioso.
 
Programmazione ESPN Classic – 10 delle vittorie di Valentino Rossi
 
6/4 Lunedì, 23.00: GP Indonesia 1997 (125cc) + GP Rio de Janeiro 1999 (250cc)
7/4 Martedì, 23.00: GP UK 2000 (500cc)
8/4 Mercoledì, 23.00: GP Suzuka 2001 (500cc)
9/4 Giovedì, 23.00: GP Australia 2001 (500cc)
10/4 Venerdì: 23.00: GP Mugello 2003 (MotoGP)
13/4 Lunedì , 23.00: GP Phillip Island 2004 (MotoGP)
14/4 Martedì, 23.00: GP Mugello 2006 (MotoGP)
15/4 Mercoledì, 23.00: GP Jerez de la Frontera 2005 (MotoGP)
16/4 Giovedì, 23.00: GP Mugello 2006 (MotoGP)
17/4 Venerdì, 23.00: GP Assen 2007 (MotoGP)
 
Un lungo feed-back, dunque, che riporta Valentino Rossi indietro nel tempo e nella gloria, ripercorrendo vittorie e successi che conservano ancora ognuna un gusto indimenticabile e particolare.
Come il successo al Mugello nel 2003: “Capirossi, Biaggi ed io eravamo quell’anno i più veloci. ha detto Valentino Rossi – E’ stato emozionante vincere in Italia davanti a due connazionali, Capirossi soprattutto non ha mollato fino alla fine, ma ce l’ ho fatta anche a dispetto del gran caldo. Quella del Mugello è probabilmente la mia pista preferita
 
Valentino Rossi ha dato un’ anticipazione delle sue emozioni alla Gazzetta ricordando alcune “curve” particolarmente fortunate nella sua carrieria, come la curva 9 del circuito di Philllip Island: “Nel 2001 me la sono dovuta vedere con Biaggi, l’ ho sorpassato nella famosa curva 9, una curva cieca da fare rigorosamente in terza marcia. Nel 2004, al primo anno in Yahama, stessa curva e stesso sorpasso da brividi ai danni questa volta di Sete Gibernau, il mio avversario di tutto l’anno” – ha concluso Valentino Rossi.