Di Giannantonio, attacco frontale a Marquez: arrivano parole velenose

Fabio Di Giannantonio non si trattiene nei confronti di Marc Marquez e le sue dichiarazioni durante l’ultima intervista susciteranno inevitabilmente forti reazioni.

È tempo di gioire per il pilota italiano, Fabio Di Giannantonio, poiché in occasione del Gran Premio di Qatar ha ottenuto la sua prima vittoria in MotoGP. Un trionfo che ha fatto parlare molto, poiché seguito a una gara avvincente, dove il romano del team Gresini di Ducati ha saputo mostrare anche una buona dose di astuzia. Una vittoria che per Di Giannantonio significa molto al fine di mettersi in luce nell’ambiente, siccome il suo futuro è incerto.

Fabio Di Giannantonio su Marc Marquez
Le parole al vetriolo di Di Giannantonio su Marquez (ANSA) – nextmoto

È stato uno dei nomi di cui si è chiacchierato nel computo della ricerca del sostituto di Marc Marquez in Repsol Honda, ma tale destino potrebbe toccare a Luca Marini. Perciò il posto che resterebbe vacante sulla Mooney VR46 potrebbe alla fine toccare proprio a Di Giannantonio nel gioco delle pedine che si muovo avanti sullo scacchiere. Ci sarà tempo per ragionare, ma l’italiano ha un punto di vista già ben solido, che ha espresso senza giri di parole.

In occasione di un’intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport’, il romano si è detto molto orgoglioso del risultato in Qatar nel MotoGP, poiché è stato anche una risposta a coloro che dubitavano delle sue qualità. Lui ha sempre avuto fiducia nelle sue possibilità ed è riuscito a dimostrarlo: “Voglio essere egoista e dedicare a me la prima vittoria mia nel GP”.

La stoccata di Di Giannantonio a Marquez: che caos

Nonostante la vittoria, Fabio Di Giannantonio è consapevole che il suo posto in Ducati sarà facilmente occupato da Marc Marquez, che ha interrotto la collaborazione professionale con Honda. Una decisione che sembra essere una realtà, indipendentemente dai risultati che il romano potrà continuare a raggiungere. Al quotidiano dichiara in merito: “La storia di Marc è particolare. È otto volte campione del mondo, ma nel breve tempo non ottiene risultati, a causa della stanchezza di Honda. È più che altro un’operazione di marketing, anche se credo che farà bene”.

Di Giannantonio critica Marquez
Marc Marquez criticato da Fabio Di Giannantonio (ANSA) – nextmoto

Se per Di Giannantonio Marquez è più che altro un “nome” che una garanzia, dal canto suo sente di poter apportare qualità a un team e conferma di essere stato vicino a Honda: “Il momento è difficile, quindi potrebbero essersi spaventati della decisione di tesserare un giovane. Io ne sarei stato felice”. Voci e avvicinamenti ci sono stati, ma poi i giapponesi hanno preferito virare altrove alla ricerca di una garanzia più affermata. Ci sarà tempo per Di Giannantonio.

Impostazioni privacy