Caschi: Marushin X-Moto 2, tre caschi in uno

Marushin X-Moto2
X-Moto 2 è il nuovo prodotto costruito da Marushin con l’intento di dare ai centauri un casco versatile, in grado di essere utilizzato qualunque sia il terreno che si decide di affrontare. Ciò e possibile grazie alle parti intercambiabili fornite di serie e montabili con facilità da chiunque, senza particolari difficoltà o perdite di tempo. E’ infatti possibile togliere il frontino regolabile ed inserire la visiera, ottenendo così un casco integrale da strada.

Rimontando il frontino e contemporaneamente tenendo la visiera Marushin X-Moto 2 diventa invece adatto al motard e infine, togliendo la visiera e lasciando il solo frontino, si può tranquillamente affrontare lo sterrato su una moto da enduro o fare del motocross
 
Realizzato in FCH Hydroex Fiberglass, presenta una forma più aerodinamica e una maggiore leggerezza, che, unite agli interni lavabili, al brevetto antiscalzamento, alla fibra di chiusura micrometrica e al nuovo sistema di ventilazione forzata antiappanamento regolabile ed eventualmente chiudibile, lo rendeno particolarmente confortevole. 
 
Il casco, distribuito in Italia da A.C. Motors SaS, è disponibile sia nella versione grafica FUTATSU (colori rosso/bianco lucido o marrone/bianco opaco) ad un prezzo di 287 euro sia nella versione monocromatica (bianco perla lucido, nero opaco, titanio opaco) a 264 euro. 
 
Un prodotto decisamente interessante, molto moderno e con una fascia di mercato potenzialmente molto ampia proprio a causa della sua versatilità. Anche dal punto di vista dello stile non è male, tanto che potrebbe stare tranquillamente tra i modelli più cool attualmente in produzione. Sarebbe però necessario valutare se mantiene tutto ciò che promette o se tanta versatilità non finisca per danneggiare una o l’altra delle possibili configurazioni del casco.