British Superbike: tre gare in due appuntamenti del 2009!

Il British Superbike nel 2009 non vedrà al via protagonisti eccellenti delle ultime stagioni come Shane Byrne, Leon Haslam, Cal Crutchlow o Tom Sykes, tutti passati ai mondiali Superbike e Supersport.

Tuttavia il BSB 2009 si prospetta comunque decisamente interessante, anche grazie a delle new entry gradite come l’ex-MotoGP Sylvain Guintoli (correrà con il team Suzuki Crescent) o Joshua Brookes, quest’anno a tratti in lizza per il titolo della 600 Supersport iridata. 
 

In più ci sarà una novità nel format di gara: negli appuntamenti di Brands Hatch e Oulton Park si disputeranno ben 3 e non 2 gare come da copione, offrendo così agli spettatori una manche in più da assistere nella giornata del sabato (le restati si disputeranno la domenica). 
 

Tutte le gare saranno trasmesse in diretta dalle emittenti che detengono i diritti del British Superbike (tra queste Eurosport), e ha già avuto l’approvazione da parte di case costruttrici e addetti ai lavori. 
 

Per formalizzare la proposta si attende soltanto il via libera da parte di MCRCB, federazione-società che segue il British Superbike da un punto di vista sportivo. 
 

Per la cronaca in Gran Bretagna c’è già l’usanza di tre gare nel weekend, come capita nel BTCC, British Touring Car Championship (campionato britannico turismo).