BMW HP2 Sport Motorsport

[galleria id=”1483″]BMW HP2 Sport Motorsport è una versione speciale, prodotta in serie limitata di quattrocento esemplari, della supersportiva con boxer bicilindrico della casa di Monaco che ha appassionato tanti tifosi del marchio bavarese, nelle più importanti gare di Endurance.

I colori della serie speciale di Monaco replicano fedelmente le livree utilizzate in gare come Alpine White, Indigo Blue, HP Red.
 
Colorazione a parte, la scheda tecnica è la stessa del modello di serie e quindi ritroviamo il boxer bicilindrico a 4 tempi raffreddato ad aria/olio, con quattro valvole per cilindro, da 1.170cc, con doppio albero a camme in testa, capace di erogare una potenza massima di 133 CV a 8.750 giri e una coppia massima di 115 Nm a 6.000 giri al minuto.
 
La ciclistica è composta dal telaio a traliccio d’acciaio verniciato di blu, dalla sospensione anteriore telelever, con ammortizzatore regolabile in estensione e compressione, precarico molla e lunghezza e dalla sospensione posteriore Paralever EVO, ammortizzatore Ohlins regolabile in estensione, compressione,precarico molla e lunghezza.
 
L’impianto frenante è caratterizzato da un doppio disco anteriore con pinze monoblocco Brembo ad attacco radiale e un singolo disco posteriore con diametro di 265 mm. L’impianto è coadiuvato da BMW Motorrad ABS a circuiti separati con sensori di pressione.
 
La serie speciale di Monaco è dotata di cerchi in fusione di alluminio da diciassette pollici che montano rispettivamente pneumatici da 120/70 sull’anteriore e 190/55 sul posteriore. Rifiniti come nella version racing di colore blu l’anteriore e di colore bianco il posteriore.