Ben Spies con la Yamaha ufficiale nel 2011

Spies con Jarvis e Poncharal
Nel corso del GP di Indianapolis la Yamaha ha annunciato che Ben Spies correrà con il Factory Team Yamaha nella stagione 2011 dopo che quest’anno corre con il team satellite Tech 3. 
 

Ben Spies, già vincitore del titolo Superbike con Yamaha nel 2009 e autore di una grande stagione quest’anno con il team Monster Yamaha Tech3 nel Campionato del Mondo MotoGP, sarà così il prossimo pilota ufficiale del team Fiat Yamaha nel 2011.

“Siamo felici che Ben passi al team ufficiale il prossimo anno,” ha dichiarato Lin Jarvis, Managing Director di Yamaha Motor Racing. “Ben ha mostrato grandi abilità e talento nelle prime gare MotoGP. Ha imparato rapidamente e registrato grandi risultati, incluso il podio di Silverstone”. 
 

“Crediamo che possa essere un futuro contendente del titolo e sarà perfetto nel nostro team. La sua missione il prossimo anno sarà quella di continuare ad apprendere e provare a vincere qualche gara”. 
 

Ben Spies è felice di questo annuncio: “Il mio primo anno è stato perfetto per apprendere e devo ringraziare Herve Poncharal e tutti i miei meccanici. Sono soddisfatto che Yamaha abbia riconosciuto potenziale in me e che ora mi darà la possibilità di correre con il team ufficiale”. 
 

“Credo che lavorando insieme allo staff Yamaha e ai miei meccanici saremo in grado di sviluppare la M1 per correre sempre per il podio, e poi per lottare per il campionato”.