Antonio Cairoli vince il GP d’Olanda

[galleria id=”1765″]Sembra inarrestabile Antonio Cairoli, che ha vinto al GP d’Olanda a Valkenswaard le due gare con la KTM 350cc, vincendo così il Gran Premio a punteggio pieno e restando saldamente al comando della classifica del campionato mondiale Motocross classe MX1. 
 

Cairoli ha ottenuto il primo posto nelle due gare e adesso è in cima al campionato con 138 punti che sono ben 18 di vantaggio sul compagno di squadra con la KTM Maximilian Nagl che ha avuto difficoltà a Valkenswaard, non riuscendo a salire sul podio nelle due gare.

Alle spalle di Cairoli in moto1 ha così terminato David Philippaerts con la Yamaha Monster Energy, che ha preceduto la Suzuki di Steve Ramon e proprio la KTM di Nagl. 
 

In moto2, la seconda gara, Antonio Cairoli ha rimontato dopo una brutta partenza senza lasciarsi sfuggire il successo. C’è stato poco da fare per Steve Ramon, che ha concluso secondo. 
 

Terzo è invece l’estone Tanel Leok con la Honda davanti a David Philippaerts. Il pilota italiano ha così terminato al terzo posto il GP d’Olanda con 40 punti, due in meno di Ramon. 
 

Brutta caduta invece per l’altro pilota della Suzuki Steve Ramon che si è infortunato ad una spalla anche se per esami più approfonditi bisognerà attendere la giornata di oggi. 
 

Il campionato per il pilota francese potrebbe essere a rischio dopo che è stato molto vicino a lottare con Cairoli nella scorsa stagione ed in questo avvio di campionato. 
 

MX1 Race 1 top ten: 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 40:47.473; ; 2. David Philippaerts (ITA, Yamaha), +0:14.059; 3. Steve Ramon (BEL, Suzuki), +0:15.316; 4. Maximilian Nagl (GER, KTM), +0:16.411; 5. Tanel Leok (EST, Honda), +0:20.301; 6. Ken de Dycker (BEL, Yamaha), +0:38.548; 7. Davide Guarneri (ITA, Honda), +0:39.841; 8. Jimmy Albertson (USA, Honda), +0:39.852; 9. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), +0:44.176; 10. Marc de Reuver (NED, Suzuki), +1:23.255; 
 

MX1 Race 2 top ten: 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 39:16.455; ; 2. Steve Ramon (BEL, Suzuki), +0:03.399; 3. Tanel Leok (EST, Honda), +0:05.667; 4. David Philippaerts (ITA, Yamaha), +0:08.087; 5. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), +0:09.800; 6. Maximilian Nagl (GER, KTM), +0:10.960; 7. Ken de Dycker (BEL, Yamaha), +0:12.261; 8. Jimmy Albertson (USA, Honda), +0:34.354; 9. Joshua Coppins (NZL, Aprilia), +0:52.305; 10. Gareth Swanepoel (RSA, Honda), +1:12.818; 
 

MX1 Overall top ten: 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 50 points; 2. Steve Ramon (BEL, Suzuki), 42 p.; 3. David Philippaerts (ITA, Yamaha), 40 p.; 4. Tanel Leok (EST, Honda), 36 p.; 5. Maximilian Nagl (GER, KTM), 33 p.; 6. Ken de Dycker (BEL, Yamaha), 29 p.; 7. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), 28 p.; 8. Jimmy Albertson (USA, Honda), 26 p.; 9. Davide Guarneri (ITA, Honda), 24 p.; 10. Gareth Swanepoel (RSA, Honda), 20 p.; 
 

MX1 Championship top ten: 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 138 points; 2. Maximilian Nagl (GER, KTM), 120 p.; 3. Steve Ramon (BEL, Suzuki), 101 p.; 4. David Philippaerts (ITA, Yamaha), 100 p.; 5. Ken de Dycker (BEL, Yamaha), 94 p.; 6. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 79 p.; 7. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), 70 p.; 8. Tanel Leok (EST, Honda), 66 p.; 9. Jonathan Barragan (ESP, Kawasaki), 56 p.; 10. Davide Guarneri (ITA, Honda), 56 p.;