Accessori: silenziatore Two Bros Racing

Scarico in carbonio M2R MX by Two Bros
L’aftermarket italiano è uno dei più interessanti del panorama mondiale. Tuttavia è anche vero che le produzioni statunitensi non sono da meno. Pertanto è da segnalare che da questo mese Race Generation inizierà la distribuzione nel nostro paese della Two Brothers Racing (TwoBros), prestigioso brand americano che nel corso dei suoi 25 anni di attività ha spesso rivoluzionato il concetto di “scarico” proponendo diverse produzioni degne di nota. Non a caso la ditta vanta brevetti esclusivi per alcuni dei componenti utilizzati per la realizzazione dei prodotti di punta della gamma silenziatori moto.

Race Generation, come detto, importerà in esclusiva per l’Italia gli scarichi Racing “Two Bros” dedicati alle principali moto stradali e off Road realizzati in alluminio, carbonio di tipo aeronautico e titanio.
 
A questi si affiancheranno anhe gli scarichi dedicati agli scooter, mentre molto presto arriveranno anche gli impianti omologati tuv (solo per scooter) con certificazione valida su tutto il territorio europeo. In attesa di ciò gli appassionati dovranno “accontentarsi” dei terminali non omologati dedicati ai modelli Honda SH 125/150 e Yamaha T-Max 500.
 
Tornando alle produzioni destinate alle moto è bene dire che sbarcherà nel nostro territorio anche lo scarico off road M2R MX by TwoBros. Questo pezzo spicca per diverse specifiche tecniche, ed è frutto dell’esperienza maturata in pista dalla casa statunitense. Non a caso è stata introdotta la possibilità di “lavorare” sul pezzo senza smontarlo. Il tutto ovviamente grazie ad una speciale chiave che consente di togliere le parti usurate e sostituirle con quelle previste nel kit di rigenerazione (optional).
 
Questo silenziatore spicca inoltre per altre interessanti caratteristiche:
– flangia con sistema V.A.L.E  (brevetto esclusivo Two Brothers Racing) relativa alla connessione tra collettori e silenziatore
– finiture di alto livello impreziosite dall’impiego di materiali nobili quali la fibra di carbonio di tipo aeronautico, il magnesio, l’alluminio ed il titanio.
– fondelli in fibra di carbonio stampati in un blocco unico e senza alcun tipo di giunture
– possibilità di personalizzazione grazie a tre diverse etichette (recanti ognuna una diversa grafica) e ai tanti colori in cui sono disponibili le viti TORX, il sistema V.A.L.E, ed i DB killer.