Supercross 2012 Anaheim (II): Ryan Villopoto concede il bis

Ryan Villopoto, vincitore ad Anaheim
L’AMA Supercross 2012 ha fatto tappa per la seconda volta nella stagione all’Angel Stadium di Anaheim (California), impianto che ha visto ancora una volta la vittoria di Ryan Villopoto, capace di interpretare al meglio con la sua Kawasaki le due diverse sezioni di terreno sabbioso che gli organizzatori avevano predisposto per cercare di movimentare ancora di più una competizione che già di per se stessa si annunciava molto spettacolare e, come sempre, combattuta ad altissimo livello.

Il campione in carica si è portato in testa fin dal primo giro e, nelle fasi iniziali e centrali della gara, ha sempre guadagnato sui diretti inseguitori, impegnati a duellare tra di loro; solo verso fine corsa il pilota della Kawasaki ha dato qualche segno di cedimento ma ormai i giochi erano fatti: James Stewart (Yamaha) e Chad Reed (Honda) si sono dovuti accontentare rispettivamente del secondo e terzo posto mentre Ryan Dungey, alle prese con avversari tosti come Justin Brayton, Kevin Windham e Davi Millsaps, non è andato oltre il quarto posto, seguito appunto da Brayton. 
 
Nella 250 Lites Costa Ovest dell’AMA Supercross Eli Tomac ha centrato il terzo successo consecutivo candidandosi ad essere l’uomo da battere per questa categoria: Cole Seely è sembrato al momento l’unico in grado di resistergli ma un errore al terzo giro ha spalancato le porte della vittoria a Tomac. Ancora un buon piazzamento invece per la KTM di Marvin Musquin, terzo davanti alla Kawasaki di Dean Wilson e alla Yamaha di Nico Izzi, autore di una gara molto combattiva. 
 
Lo spettacolo in pista e sugli spalti è stato come sempre grandioso e le gare tirate, cosa quest’ultima che ci si aspetta anche nei prossimi round visto che le due classifiche generali sono ancora molto corte e nessuno ha intenzione di gettare la spugna anche perché la stagione è ancora lunga e la settimana prossima si ricomincia dal Qualcomm Stadium di San Diego, dove l’anno scorso Chad Reed ha conquistato una grande vittoria.