Superbike, Sykes verso la Kawasaki

Dopo una stagione d’esordio nel mondiale superbike Tom Sykes nel 2010 potrebbe cambiar squadra per ritrovare la competitività che questa stagione è mancata.

Nel 2010 potrebbe cambiar aria ritrovandosi a correre in Kawasaki, al fianco di Chris Vermeulen che è già stato annunciato dalla casa giapponese. 
 

Quest’anno purtroppo Tom Sykes non ha ottenuto grandissimi risultati, oscurato all’interno del team Yamaha World Superbike da Ben Spies. 
 

Il pilota inglese non è riuscito a salire sul podio nè tantomeno a conseguire delle prestazioni in grado di render il suo bilancio meno amaro. 
 

Passare in Kawasaki potrebbe consentire a Tom Sykes di ritrovare innanzitutto quelle motivazioni che sembrano esser mancate in quest’ultima parte di stagione, poi anche dei risultati convincenti. 
 

Sicuramente la Kawasaki, che non vince un mondiale Superbike dal 1993, è tornata a puntare su questa categoria dopo il ritiro dalla MotoGP. 
 

L’ingaggio di Chris Vermeulen testimonia questo cambio di progetti per il futuro che potrebbe aiutare anche lo stesso Tom Sykes.