Superbike: Leon Camier ad un passo dall’Aprilia

Il mercato piloti della superbike è in pieno fermento. Alcune selle infatti attendono di essere assegnate. Tra queste vi è la seconda guida Aprilia, anche se ufficiosamente è già stata attribuita ad un giovane pilota: Leon Camier.

Per il pilota dunque si profila un importantissimo salto di qualità a coronamento di una stagione splendida in bsb. Camier ha stravinto il titolo della british superbike 2009 (vinceno in 19 round su 27) in sella alla Yamaha del team Airwaves.
 
Queste prestazioni gli sono valse le attenzioni dei grandi team del wsbk, al punto che già nel 2009 il pilota ha avuto modo di esordire nel campionato. Leon infatti ha disputato il gp inglese in sella alla Yamaha e quello portoghese agli ordini della Aprilia.
 
E proprio il rendimento a Portimao ha fatto si che la casa di Noale prendesse in considerazione la possibilità di assumerlo nel 2010 al posto del partente Shinya Nakano. Tuttavia la trattativa è stata tenuta in stand by per qualche mese, visto che la scuderia italiana si è riservata la possibilità di guardarsi attorno.
 
Oggi però sembra che le riserve siano state definitivamente sciolte. Secondo dei rumors la notizia sarebbe stata informalmente ufficializzata da Leo Mercanti in quel di Bangkok. Il responsabile del reparto sportivo ha motivato la scelta di Camier facendo riferimento all’ottimo potenziale del pilota, che in parte è stato espresso nell’ultimo round del campionato 2009.