Superbike, Kawasaki ingaggia Vermeulen e Sykes

Il Kawasaki Superbike Racing Team ha annunciato i piloti che correranno con le moto ZX-10R il prossimo anno nel mondiale superbike: una coppia totalmente inedita.

Dopo aver preso dalla MotoGP Chris Vermeulen che già aveva corso in Superbike, ma con Honda, adesso è il momento del secondo pilota. 
 

Si tratta di Tom Sykes attualmente in Yamaha, che ha deciso di accettare l’offerta per correre con la Kawasaki pur di restare nel mondiale superbike. 
 

“Il team ha grandi piani per la prossima stagione e per questo non vedo l’ora di farne parte. Un aspetto importante è che io ho già lavorato con la squadra e so quanto sia valida, uno dei migliori team per cui abbia corso, e ci sarà lo stesso capo meccanico nella mia stagione di esordio nel BSB. 
 

Ho imparato un mucchio di cose quest’anno e l’intenzione è di mettere questa esperienza a profitto. Sono convinto che avrò un pacchetto molto competitivo nel 2010.” 
 

Anche Chris Vermeulen è motivato per questa nuova avventura dopo anni difficili in MotoGP con la Suzuki con cui non è riuscito a ottenere dei buoni piazzamenti. 
 

“Sono felice e soddisfatto di questa nuova avventura. Ho parlato con la Kawasaki e mi hanno confermato che hanno intenzione di impegnarsi a fondo per provare a vincere il Mondiale Superbike
 

Questo è quello che voglio, essere competitivo e vincere gare. Conosco Paul da quando correvo in Gran Bretagna e so che ha grandi obiettivi. Per questo non vedo l’ora di iniziare a lavorare con la squadra.”