Superbike: il team Pedercini continua con Kawasaki

Il box del Team Pedercini
In concomitanza del nono round della mondiale Superbike a Brno il team Pedercini ha incontrato i vertici di Kawasaki Europe per definire i programmi per il 2011 sopratutto in considerazione dell’entrata in scena della nuova moto della Kawasaki: la Ninja ZX 10R 2011. 
 

La Kawasaki punta molto su questa nuova moto che la squadra di Donato Pedercini spera di poter ricevere al più presto, così da iniziare il lavoro di sviluppo indispensabile per rendere competitiva quella che sarà la nuova arma della Kawasaki per il prossimo mondiale Superbike e per il Superstock 1000 FIM Cup.

La collaborazione tra il team Pedercini e la Kawasaki è sempre stata soddisfacente per entrambi e questo ha indotto la casa giapponese a puntare decisamente sul team italiano per quanto riguarda il campionato Superstock 1000
 

Alla luce di quanto emerso nell’incontro di Brno, la famiglia Pedercini ha già iniziato a valutare le proposte che sono arrivate da parte di molti giovani piloti, interessati a far parte della squadra italiana nel 2011. 
 

Con il supporto della Kawasaki il team Pedercini punta decisamente alle posizioni di vertice del prossimo campionato Stock 1000. 
 

La collaborazione tra la casa giapponese e la squadra italiana non si fermerà però alla sola Superstock 1000, ma proseguirà anche per quanto riguarda la Superbike dove l’esperienza di Donato Pedercini e dei suoi tecnici verrà messa a disposizione della Kawasaki per lo sviluppo in pista della nuova Ninja ZX 10RR in versione 2011.