Superbike, dottorato per James Toseland

Il due volte campione del mondo James Toseland è stato riconosciuto di un dottorato onorario per i risultati conquistati in questi anni in Superbike e MotoGP.

A riconoscere il dottorato ad honorem a Toseland è stato lo Sheffield Hallam University, accettato con grande soddisfazione dal pilota inglese. 
 

Toseland ha percorso il breve tragitto dal palcoscenico del Municipio di Sheffield in compagnia di amici che si erano premuniti di fargli trovare una bottiglia di champagne per festeggiare. 
 

“Essere qui e ricevere dalla città e dall’università questo riconoscimento è una delle cose più bella che mi è successa in vita mia. E’ un grandissimo onore ed è la ciliegina sulla torta dopo la conquista di due campionati del mondo della Superbike, che spero possano diventare tre il prossimo anno”. 
 

Toseland dopo due anni difficili in MotoGP tornerà in Superbike il prossimo anno con la Yamaha per cercare di vincere il terzo titolo mondiale della propria carriera. 
 

Precedentemente aveva vinto con Ducati nel 2004 e con Honda nel 2007 diventando il più giovane campione del mondo della Superbike di sempre.