Superbike, Aprilia sotto la pioggia a Valencia

Il team Aprilia Racing ha incontrato la pioggia nelle due giornate di prove organizzate sul circuito di Valencia. Con Max Biaggi e Leon Camier non c’è stata l’occasione di provare a lungo le ultime novità per la RSV4 1000 Factory che ora così com’è correrà le prime gare stagionali della Superbike. 
 

Solo Leon Camier ha avuto la possibilità di percorrere solo cinque giri del circuito spagnolo, anche se nella seconda giornata un violendo acquazzone non ha consentito a nessuno dei due piloti Aprilia di girare per prendere qualche riferimento utile per la squadra in vista di Phillip Island.

Ovviamente deluso Max Biaggi che voleva tanto girare a Valencia per poter migliorare l’equilibrio della sua Aprilia RSV4, ma confida sulla professionalità dei tecnici Aprilia. 
 

“Purtroppo il meteo questa volta ci è stato avverso e questo può essere un problema perché non possiamo avere le conferme che ci servivano. 
 

Oltretutto i nostri avversari gireranno anche domani dove è previsto sole. Adesso la situazione si complica un po’, gireremo ancora in Australia prima della gara, ma in caso si rivelasse qualche problema sarà troppo tardi per intervenire. 
 

Rimango comunque fiducioso perché confido nella competenza e nel lavoro dei tecnici Aprilia“.