Novità moto 2010: Honda Shadow RS750

[galleria id=”1505″]Honda Shadow RS 750 è la più piccola della gamma caratterizzata da un mix vincente di agilità confort e potenza.
Caratteristiche che la rendono agilissima nel traffico urbano e la compagna ideale per lunghi viaggi anche in coppia.
Il motore a vista con le sue alette di raffreddamento, le numerose parti cromate, le ruote a raggi o i doppi tubi di scarico conferiscono a questa moto una connotazione decisamente elegante, che chi le è di fronte non può fare a meno di ammirare.

Honda Shadow RS 750 è dotata del motore bicilindrico a V di 52 gradi, quattro tempi, sei valvole, raffreddato a liquido da 745cc, capace di rogare una potenza massima di 31,7 kW a 5.500 giri e una coppia massima di 61,8Nm a 3.250 giri al minuto. Le prestazioni sono ottimizzate dall’iniezione elettronica PGM-FI.
 
La ciclistica è caratterizzata da un telaio in configurazione a doppia culla tubolare in acciaio, dalla forcella anteriore telescopica con steli da 41 mm, con escursione da 118 mm e posteriormente da due ammortizzatori tradizionali con escursione di 90 mm, regolabili nel precarico in cinque posizioni.
 
Manubrio e poggiapiedi assicurano una buona posizione del pilota, agevolato nelle manovre anche dall’altezza della sella di soli 737 mm da terra.
 
L’impianto frenante è composto da un disco idraulico anteriore da 296 mm e un tamburo posteriore da 180mm.
 
È dotata di cerchi a raggi in acciaio da diciannove pollici per l’anteriore e da sedici pollici per il posteriore e montano rispettivamente pneumatici 100/90 per l’anteriore e 150/80 per il posteriore.
 
La gamma cromatica della Honda Shadow RS 750 è composta da un unico colore, l’ ”Heavy Grey Metallic”.