Novità moto 2010: Honda CB Twister

[galleria id=”1569″]Honda, prosegue con il progetto di espansione sui mercati indiani e presenta la CB Twister 110.
Il cinque gennaio prossimo nella capitale indiana (Nuova Delhi) avrà luogo Auto Expò 2010 dove Honda catturerà l’attenzione di tutti con questa naked ispirata alle grandi moto.
Pensata per i giovani, versatile e pratica conquisterà il mercato indiano e non solo ed è sicuramente un segnale certo del cambiamento del gusto asiatico che si sta sempre più accostando a quello europeo.

Negli ultimi tempi si sono registrati dei forti cambiamenti sul mercato orientale che risulta essere in fortissima espansione; cresce sempre più il numero delle moto prodotte e vendute e l’India in particolare sta registrando una forte espansione basti pensare che è preceduta solo dalla Cina.
 
La CB Twister è dotata di un motore monocilindrico da 110 cc, quattro tempi raffreddato ad aria. Naturalmente omologata secondo le direttive sull’inquinamento previste in India.
 
La nuova scommessa dell’ala dorata risulta essere un mezzo molto pratico e con bassi costi d’esercizio pur mantenendo un ottima resa, basti pensare che la Twister percorre 70 Km con un litro ed ha un serbatoio che contiene fino a 8 litri di carburante pertanto sono possibili fino a 560 Km circa con un pieno.
 
Le sorprese in termini di risparmio non sono finite, infatti il costo del mezzo è di 42.000 rupie (per l’India) paria a 610.00 Euro; non vi pare un’offerta molto vantaggiosa visto che in Italia il prezzo di uno scooter 50 va dai 2000.00 ai 2500.00 Euro circa.
Peccato che per il modo occidentale si debbano attendere le evoluzioni di mercato.
 
La gamma cromatica è offerta in cinque varianti; giallo,blu,verde,rosso e nero.
 
L’India sicura del successo punta molto sulla Honda CB Twister affidandole aspettative ed certa che contribuirà ed aumentare la quota di mercato di Honda.