MV Agusta sbarca in Malesia

MV Agusta: la presentazione del nuovo store a Kuala Lumpur
Nei giorni scorsi MV Agusta e Momos, partner e importatore esclusivo per la Malesia delle motociclette della casa di Schiranna, hanno inaugurato un nuovo flagship store dedicato ai marchi MV Agusta e Cagiva presso il famoso quartiere Taman Tun Dr Ismail di Kuala Lumpur. Alla cerimonia erano presenti circa 250 persone, tra le quali Datò Nik Izani, direttore di Momos, e Umberto Uccelli che dirige il settore commerciale della casa varesina. Entrambi hanno sottolineato l’importanza di continuare a puntare sui mercati asiatici, ricchi di opportunità per i costruttori di tutti i livelli.

Tornando a parlare del nuovo punto vendita, in esso sarà possibile trovare non solo le motociclette MV Agusta, ma anche l’abbigliamento ufficiale e le parti speciali prodotte a Schiranna con l’intento di servire al meglio la clientela malese, che nel 2010 ha già acquistato in totale ben 40 moto ad un ritmo che, se si mantenesse costante, garantirebbe la vendita di 70 moto a fine anno. 
 
I tempi di apertura a Kuala Lumpur confermano che il piano di MV Agusta per i mercati orientali prosegue rispettando i tempi prefissati, il che è certamente una buona notizia per l’ azienda e per i suoi dipendenti: se da una parte infatti l’azienda entra in nuovi mercati, dall’altra pare non ci sia alcuna volontà di delocalizzare la produzione né tanto meno di licenziare, dato che, senza le maestranze varesine, abituate da generazioni a preparare un prodotto di altissima qualità, non sembra davvero possibile mantenere ad alto livello il prestigio del marchio italiano. 
 
L’auspicio è che il successo possa arridere anche in questa occasione al marchio varesino e dare le soddisfazioni che merita alla casa di Schiranna e al comparto italiano delle due ruote.