Motoraduni: Tunisia Hard per moto e quad

Tunisia: il deserto nei pressi di Douze
Dimensione Avventura ha organizzato esclusivamente per i propri soci Tunisia Hard, un vero e proprio rally nel Sahara che si terrà tra il 27 ottobre e il 4 novembre con partenza dal porto di Genova o di Civitavecchia e arrivo a Tunisi nel pomeriggio del 28 ottobre. Dopo la prima tappa con arrivo a Douz previsto per il pomeriggio del giorno successivo, si inizierà a fare sul serio e ad affrontare il Grande Erg Orientale.

La traversata, effettuata in completa autonomia con l’ausilio di carte topografiche e di sistemi GPS, si svolgerà nei successivi quattro giorni principalmente lungo le vie carovaniere e richiederà la conoscenza di tecniche di guida e di navigazione nel deserto, per cui, proprio come per Desert Logic, la partecipazione di piloti inesperti nella guida off road e nel deserto è vivamente sconsigliata. Negli ultimi due giorni si percorreranno le strade che riportano negli insediamenti urbani, raggiungendo prima Sfax e poi Tunisi, da dove ci si reimbarcherà per l’Italia. 
 
Il raduno è riservato sia a moto che a quad è la quota di partecipazione è rispettivamente di 1200 euro e 1300 euro, a meno che non si voglia andare o tornare in aereo, il che richiede un supplemento tariffario. 
 
Un’ottima occasione per sfidare il deserto proprio come nella ormai mitica Parigi-Dakar, oggi sostituita da una manifestazione che la ricorda solo nel nome ma che ha perso parte del suo fascino agli occhi del grande pubblico ma non dei veri appassionati di rally raid e di enduro che, almeno una volta nella vita, hanno sognato di prendervi parte nonostante i terribili incidenti che continuano a caratterizzarla.