MotoGP, Simoncelli prova a Sepang

Sul circuito di Sepang impegnato con la sua Honda c’è Marco Simoncelli, al secondo test ufficiale con una MotoGP dopo le prime prove svolte a inizio novembre sul tracciato di Valencia, il giorno dopo il Gran Premio conclusivo della stagione 2009. 
 

Il pilota di Coriano ha ben tre giorni di prove per testare ancora la RC212V del team San Carlo Gresini, molto diversa rispetto alle moto 250cc due tempi con cui ha corso e vinto in questi anni.

Tornato in pista dopo oltre un mese, Marco Simoncelli nel primo giorno di prove è riuscito a percorrere 44 giri, non di più per le condizioni del circuito che non gli hanno consentito di provare al mattino. 
 

Con circa 250 chilometri percorsi Simoncelli ha fatto segnare il miglior tempo sul giro in 2’04″43 che può migliorare visto che ha altro due giorni di test a Sepang. 
 

“Risalire in sella è sempre un piacere e per me, in questo momento, è decisamente importante, devo continuare a migliorare il feeling con la moto e questa tre giorni arriva come la manna dal cielo. 
 

Peccato che la pista non era nelle condizioni migliori a causa delle forti piogge dei giorni precedenti e di una gara di auto che si è svolta ieri. In ogni caso i giri (44) percorsi oggi mi sono serviti per acquisire ulteriore confidenza con la RC 212 V, trovare la migliore posizione in sella ed im parare a gestire la potenza. 
 

Non male, sono contento, mi sento sempre meglio ed il lavoro di apprendimeto procede per gradi come nei piani senza guardare il tempo sul giro. Domani lavorermo su telaio e ciclistica per avanzare nel nostro programma di lavoro sperando che la pista sia in condizioni migliori di oggi.”