MotoGP, Rossi vuole la 102° vittoria

Dopo la scivolata di Donington Park, Valentino Rossi vuole la vittoria, per così aumentare il proprio bottino di successi adesso fermo dal Sachsenring a 101 successi.

Per riuscirci dovrà provare a vincere in Repubblica Ceca a Brno, circuito dove si presenta in testa al campionato con 25 punti di vantaggio su Lorenzo. 
 

In più Rossi grazie alla pausa estiva si presenterà più in forma che mai!.. 
 

“L’intervallo estivo non è stato lungo come altre volte, ma ho avuto comunque modo di ricaricare le batterie”, dice Rossi. “Mi sento riposato e rilassato. 
 

L’ultima prova non è stata proprio ideale, ma alla fine il weekend si è chiuso in modo positivo ed adesso il vantaggio, per noi, equivale ad una gara. Non possiamo però permetterci di abbassare la guardia nemmeno un istante, perché gli avversari sono forti e mi aspetto che tutti siano al meglio, a Brno
 

E’ un grande tracciato, dove ho colto la prima vittoria in assoluto. Mi auguro un altro buon risultato anche questa volta”. 
 

Quella è stata la prima di 101 vittorie nel motomondiale, l’ultima al Sachsenring battendo Jorge Lorenzo, con l’abbandono di Casey Stoner il suo unico rivale per la classifica.