MotoGP, Rossi pronto per Indianapolis

Con addirittura 50 punti di vantaggio Valentino Rossi si presenta all’Indianapolis Motor Speedway per il secondo gran premio in America della stagione.

Sul circuito dove ha vinto l’anno scorso l’otto volte campione del mondo cercherà di confermarsi al comando guadagnando altri punti in classifica. 
 

“La gara del 2008 a Indy è stata qualcosa di straordinario perché abbiamo corso nel circuito più famoso del mondo per la prima volta in assoluto. 
 

Non sapevamo cosa aspettarci ma la nostra moto è andata bene fin da subito e siamo stati molto veloci sia sull’asciutto sia sul bagnato. 
 

Comunque ogni anno è una storia a sé quindi non sapremo a che punto siamo fino a venerdì pomeriggio. L’anno scorso abbiamo ottenuto una grande vittoria ma, come tutti, mi auguro che quello rimanga il nostro unico incontro ravvicinato con un urgano e che questa volta le condizioni siano più “normali”. 
 

Come ho già detto a Brno, rilassarsi e considerare il campionato già finito sarebbe un errore, perché può ancora succedere qualsiasi cosa. Sappiamo che Lorenzo questo fine settimana sarà molto forte e determinato a rifarsi delle due ultime gare. Dobbiamo rimanere concentrati”. 
 

La concentrazione Valentino non l’ha mai persa, e per questo, al contrario di Jorge Lorenzo, ha costruito l’enorme vantaggio nella classifica di campionato.